Caricamento...

Blog

Blog

L’Italia ai tempi della Canapa. Quando la nazione intera mangiava e viveva con l’uso di questa pianta.

La storia dell’agricoltura italiana è strettamente intrecciata a quella della canapa. Nell’ottocento, senza voler ripercorrere la storia millenaria della canapa, si è arrivati a coltivare fino a 120.000 ettari di canapa, con regioni come la Campania e l’Emilia Romagna a trainare tutto il settore. Inimmaginabile al giorno d’oggi. I motivi di questo enorme successo sono

Canapa legale: facciamo un po’ di chiarezza

Nel settore della canapa purtroppo vi è ancora troppa confusione. E in questo non aiutano gli organi di informazione che tendono a cavalcare l’onda dei “luoghi comuni” piuttosto che descrivere l’attuale situazione. La Canapa ha una sua storia e un suo ruolo all’interno dell’agricoltura italiana, quando rappresentava una delle coltivazioni di punta della nostra economia.

Cuore di canapa rispetta i tuoi dati personali. Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie.